-->
CLUB

Progetti | 20-05-2020

Sportello solidarietà

Sportello Orientamento Commercialiste

Il Soroptimist Club di Livorno , dopo aver aderito allo sportello psicologico attivato dal SI, ai primi di aprile durante la fase 1 dell'emergenza Covid19 aderisce anche allo Sportello Orientamento Commercialiste all'interno del più ampio progetto Sportello Multidisciplinare, dove professioniste della rete dei Club Soroptimist  si mettono a disposizione per sostegno e consulenze gratuite. Lo scopo è aiutare chi si trova in difficoltà, sia cittadini privati che imprese durante la fase 2, riprese delle attività con disbrigo di procedure burocratiche. Soroptimist International d’Italia ha  avviato pertanto  uno sportello telefonico gratuito. E' sufficiente chiamare il numero  02-5462611 (dalle 9 alle 16 dal lunedì al venerdì) e la telefonata viene poi inoltrata alla professionista di cui si ha necessità

Soroptimist Livorno

Il Club di Livorno è il 49° dell’Unione Italiana. E’ stato fondato il 10 Novembre 1968.

Club gemellati:  Nice – Doven (Francia)

Pagina Facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

PAGINA FACEBOOK

REGIONE

TOSCANA

VICE PRESIDENTE NAZIONALE

Enrica Ficai Veltroni


livorno@soroptimist.it

92030810490

IN PRIMO PIANO

Club Livorno 20-05-2020

Sportello Orientamento Commercialiste

Il Soroptimist Club di Livorno, dopo aver aderito allo sportello psicologico attivato dal SI, ai primi di aprile durante la fase 1 dell'emergenza Covid19 aderisce anche allo

Maria Emanuela Bacci di Capaci - Club Livorno

Club Livorno 16-05-2020

Insieme si può: emergenza alimentare e non solo

Conclusione del service

Il Soroptimist Club di Livorno il 10 maggio 2020 ha concluso il Service “Insieme si può. Per l’emergenza alimentare e non solo”, attivato il 2 aprile

Maria Emanuela Bacci di Capaci - Club Livorno

Club Livorno 10-04-2020

Insieme si può: emergenza alimentare e non solo

Primo contributo alla Caritas Livorno

All'interno del progetto Insieme si può per l'emergenza alimentare e non solo il Soroptimist Club di Livorno ha donato un primo contributo di 1500€ alla Caritas 

Maria Emanuela Bacci di Capaci - Club Livorno