-->
CLUB

Progetti | 03-03-2021

L'OASI DELLE API

Le api sono una straordinaria risorsa per l'ambiente e alla loro sopravvivenza è legata quella di molte altre specie viventi, compresa quella umana. Esse sono però vittime dell'inquinamento atmosferico, dei pesticidi, della riduzione della biodiversità causata dalla agricoltura intensiva, dai cambiamenti climatici e anche di insensati atti di vandalismo: è recente la notizia della distruzione di 80 arnie incendiate nel Casertano.

Soroptimist International ha concepito il progetto sulle api  nel suo centenario, intendendo rinsaldare la propria Mission a favore delle donne e dell'ambiente, così scrive Giovanna Bernardini Presidente del club di Apuania che aderendo al Progetto Nazionale  ne discuterà assieme alle socie e al pubblico  che vorrà aderire,  mercoledi 3 marzo ore 18.30 su piattaforma Google Zoom.

Relatore Dott. Manlio Antoniotti, "Le api come scelta : dall'economia all'apicoltura in Lunigiana".

Link di partecipazione: https://meet.google.co/pkj-

 

Soroptimist Apuania

Il Club di Apuania è il 115° dell’Unione Italiana. E’ stato fondato il 2 Marzo 1991.

Club gemellati: Sitges – Vilanova (Spagna)

Precedente sito:
www.soroptimistapuania.it

REGIONE

TOSCANA

VICE PRESIDENTE NAZIONALE

Enrica Ficai Veltroni


presidenza@soroptimistapuania.it

FACEBOOK

IN PRIMO PIANO

Club Apuania 19-05-2021

Web educazione finanziaria

Corso di Educazione Finanziaria rivolto alle donne

Corso di educazione finanziaria rivolto alle donne. L'idea è quella di offrire nozioni basilari di finanza e di conoscenza del sistema bancario al mondo femminile, meno

Linda Martinelli

Club Apuania 23-04-2021

PUNGERE LE COSCIENZE: L'APICOLTURA

Pungere le coscienze è una  conferenza importante per conoscere l'apicoltura e il suo significato sociale grazie al dialogo con operatori che hanno fatto

Rita Bonini - Club Apuania

Club Apuania 08-03-2021

Nel futuro a passo con la donna

  Vi sono aspetti della musica lirica  rimasti in ombra, noti solo agli addetti ailavori e dei quali le donne sono le protagoniste. Fu ad esempio Francesca Caccini

Rita Bonini - Club Apuania